Uva Cortese

Il Gavi è considerato uno dei vini bianchi Re del Piemonte. L’uva Cortese deve la sua specialità a terreno, microclima e brezza marina che soffia lievemente nella regione durante la stagione primaverile.
Questo vitigno si trova perfettamente a suo agio in tipologie diverse tra loro: fermo o spumante, giovane o maturo, affinato in legno o in acciaio. Il vino Gavi DOCG infatti si produce in tre tipologie, tranquillo, frizzante e spumante. Ha aspetto limpido e colore paglierino più o meno intenso; all’olfatto presenta un odore caratteristico e delicato; in bocca risulta asciutto, gradevole, di gusto fresco e armonico. Quando è giovane, è un vino che fa della freschezza il punto di forza, non disgiunta tuttavia da buona struttura ed equilibrio. Trascorsi cinque, dieci e più anni di invecchiamento, il Gavi risulta perfettamente conservato e anzi organoletticamente impreziosito dal lungo affinamento. La gradazione alcolica minima è di 10,5°.